Info generali

  • Sun Aug 07 18:14:16 CEST 2022 - Sun Sep 25 23:55:00 CEST 2022
  • Elezioni politiche di domenica 25 settembre 2022

Elezioni politiche: informazioni generali

Informazioni generali

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale 21/07/2022, n.169 il decreto del Presidente della Repubblica in data 21/07/2022 n.97, con cui, per la data del 25/09/2022, sono state indette le elezioni politiche per il rinnovo dei membri del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati. 

Si potrà votare nella sola giornata di domenica 25 settembre, dalle ore 7:00 alle ore 23:00

Da queste elezioni non è più previsto che per il Senato possano votare solo gli elettori che abbiano compiuto il 25° anno di età: potranno votare sia per la Camera che per il Senato tutti gli elettori che abbiano compiuto il 18° anno di età alla data del voto.

Altra importante novità è la riduzione del numero dei parlamentari:

  • alla Camera dei Deputati passano da 630 a 400;
  • al Senato della Repubblica passano da 315 a 200 (più i senatori a vita).

In queste elezioni politiche gli elettori saranno ancora chiamati ad esprimersi con le modalità previste dal sistema elettorale approvato con la Legge n.165/2017 (denominato Rosatellum).

Le norme approvate dal Parlamento prevedono l’elezione dei membri di Camera e Senato per due terzi (il 64% dei seggi) con un metodo proporzionale e collegi plurinominali e per un altro terzo (il 36% dei seggi) attraverso un metodo maggioritario e collegi uninominali.

 

Chi può votare

Possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune e che avranno compiuto i 18 anno di età il 25 settembre 2022.

I cittadini italiani residenti all’estero (AIRE), possono votare all’estero o in italia se hanno esercitato il diritto all’opzione entro il 31 luglio 2022 al proprio Ufficio consolare di iscrizione.

 

ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO (minimo tre mesi)

Gli elettori che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricada la data di svolgimento della medesima consultazione elettorale, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il diritto di voto per corrispondenza nella circoscrizione estero – previa espressa opzione valida solo per questa consultazione (art. 4-bis della legge n. 459/01 come integrata dalla legge 6 maggio 2015 n. 52).

Come esprimere l’opzione:

Gli elettori interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Costa di Mezzate che si trovino o si troveranno nelle condizioni sopraindicate, per esprimere la loro opzione, devono:

  1. Compilare in ogni sua parte l’apposito modulo allegato in cui devono essere contenute:
    • l’indicazione dell’indirizzo postale estero a cui inviare il plico elettorale;
    • la dichiarazione di possedere i requisiti di cui al comma 1 dell’art. 4-bis della legge n. 459/01;

  2. Allegare al modulo un valido documento di identità dell’elettore.

Modalità di trasmissione modulo:

Gli elettori potranno far pervenire l’apposito modulo, compilato in ogni sua parte e in carta libera al Comune di Costa di Mezzate in uno dei seguenti modi:

  1. Posta ordinaria
  2. Posta elettronica all’indirizzo: amministrazione@comune.costadimezzate.bg.it;
  3. Posta elettronica certificata (pec): comunecostadimezzate@pec.it
  4. Consegna a mano da persona diversa dall’interessato.

Termini per esprimere l’opzione :

L’opzione per il voto per corrispondenza deve essere fatta pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro il 32° giorno antecedente la data di votazione, quindi entro 24 agosto 2022.

 

ESERCIZIO DEL VOTO DOMICILIARE 

Gli elettori affetti da gravissime infermità potranno presentare al Comune una dichiarazione attestante la volontà di votare presso la prorpia abitazione, in un periodo compreso tra il 40° e il 20° giorno antecedete la data di votazione, cioè fra martedì 16 agosto 2022 e lunedì 05 settembre 2022, utilizzando, preferibilmente, il modello sotto riportato.

Alla dichiarazione dovrà essere allegato un certificato medico rilasciato dal funzionario medico, designato dalla competente ASST (Azienda Socio Sanitaria Locale), in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti  l’esistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1, art. 1, della legge 46/2009, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Per ulteriori informazioni sul vosto domiciliare, consulta l'avviso del sindaco. 

 

ESERCIZIO DEL VOTO ASSISTITO

Richiesta di annotazione del timbro AVD sulla tessera elettorale

L’elettore affetto da infermità permanente tale da non consentire l’autonoma espressione del diritto di voto, può esprimere il voto con l’assistenza in cabina di un altro elettore liberamente scelto dall’interessato.

L’accompagnatore in cabina può essere individuato tra gli elettori di un qualsiasi Comune italiano, ma non può esercitare tale funzione per più persone.

L’elettore affetto da un impedimento permanente ha la possibilità di fare annotare sulla propria tessere elettorale il diritto al “voto assistito”, mediante apposizione del timbro “AVD” a cura dell’Ufficio Elettorale del Comune di residenza.


Possono richiedere l’apposizione del timbro AVD i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Costa di Mezzate, fisicamente impediti in modo permanente ad esercitare autonomamente il diritto di voto.

Chi intende avvalersi di questa possibilità deve presentare apposita richiesta all’Ufficio Elettorale allegando i seguenti documenti:

  • modulo di richiesta di annotazione di voto assistito (timbro AVD)
  • copia del documento di indentità e certificato medico rilasciato dall’ATS di competenza territoriale, attestante l’impedimento fisico permanente.

La domanda può essere presentata all’Ufficio Elettorale, dopo la verifica della documentazione prodotta, si provvederà ad apporre sulla tessera elettorale il timbro di voto assistito (AVD) in modo da rispettare il diritto di riservatezza dell’interessato. L’applicazione del timbro è effettuata nei seguenti tempi:

  • in occasione di consultazioni elettorali il rilascio è entro 24 ore dalla richiesta;
  • fuori dai periodi di consultazioni elettorali entro 30 giorni dalla richiesta.

 

Costa di Mezzate è un comune italiano di 3 265 abitanti della provincia di Bergamo in Lombardia. Il comune è situato allo sbocco della Val Cavallina