Assegnazione unità abitative

Dettagli della notizia

Assegnazione servizi abitativi pubblici per il secondo semestre 2023.

Data:

07 novembre 2023

Tempo di lettura:

Immagine che raffigura Assegnazione unità abitative
Assegnazione unità abitative

Apertura del bando

Bando per l'assegnazione in affitto di alloggi dei Servizi Abitativi Pubblici (ex "case popolari") per i cittadini che sono residenti o lavorano nei comuni dell'Ambito territoriale di Seriate (Albano Sant'Alessandro, Bagnatica, Brusaporto, Cavernago, Costa di Mezzate, Grassobbio, Montello, Pedrengo, Scanzorosciate, Seriate e Torre de’ Roveri).

Il bando apre martedì 7 novembre 2023, ore 12:00, fino a giovedì 7 dicembre 2023, ore 12:00.

Destinatari

Possono presentare la domanda i cittadini che hanno i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione europea oppure condizione di stranieri titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o di stranieri regolarmente soggiornanti in possesso di permesso di soggiorno almeno biennale e che esercitano una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo o di cittadini stranieri che beneficiano per legge di un trattamento uguale a quello riservato ai cittadini italiani per l’accesso ai Servizi Abitativi Pubblici

  • residenza o svolgimento dell’attività lavorativa in Regione Lombardia alla data di presentazione della domanda. Si può presentare la domanda nel Comune in cui si ha la residenza o in cui si lavora

  • ISEE non superiore a € 16.000,00.
    Inoltre sono previste anche delle soglie massime per i valori del patrimonio, che cambiano a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare

  • assenza di proprietà immobiliari adeguate al nucleo familiare in Italia e all’estero.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda deve essere presentata esclusivamente on line sulla piattaforma regionale per la gestione dei servizi abitativi pubblici.

Per accedere alla piattaforma e presentare la domanda è necessario essere in possesso di:

  • tessera CRS (Carta Regionale dei Servizi) in corso di validità con PIN e del lettore collegato al computer la lettura della CRS

  • credenziali SPID (Sistema Pubblico di identità Digitale).
    Per maggiori informazioni sull'attivazione di SPID, consulta il portale dedicato

Assistenza alla compilazione della domanda

Per necessità di assistenza nella presentazione della domanda sulla piattaforma regionale, è possibile rivolgersi all’assistente sociale, Dott.ssa Alice Ghidoni, ai seguenti recapiti:

 

L’assistente sociale riceve solo su appuntamento, nei giorni e orari di apertura

Ultimo aggiornamento

29/11/2023, 10:37

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri