Bando “voucher prima infanzia”

Dettagli della notizia

Bando per la riduzione della retta di frequenza di unità d’offerta sociali per la prima infanzia accreditati dell’Ambito territoriale di Seriate - anno educativo 2023/2024.

Data:

23 giugno 2023

Tempo di lettura:

Immagine che raffigura Bando “voucher prima infanzia”
Bando “voucher prima infanzia”

Modalità di partecipazione

La domanda di assegnazione del “voucher prima infanzia di Ambito” può essere presentata da venerdì 23 giugno 2023, ore 12:00, a lunedì 17 luglio 2023, ore 12:00.

La domanda può essere presentata solo in modalità telematica compilando l’apposito modulo on line presente sul sito dell'Ambito territoriale di Seriate.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'Ambito territoriale di Seriate ai seguenti recapiti: 

Finalità e contenuto del bando

Il bando ha l'obiettivo di facilitare la fruizione di unità di offerta sociali per la prima infanzia, mediante l’assegnazione del voucher prima infanzia, di valore variabile, per la riduzione di pari importo della retta a carico della famiglia.

Le unità d'offerta sociali devono essere strutture accreditate appartinenti dei comuni dell’Ambito Territoriale di Seriate, tra cui: 

  • nidi
  • micronidi
  • nidi famiglia.

Sono escluse dal presente bando le sezioni “Primavera”.

La misura si inserisce e si raccorda con interventi analoghi attuati dai singoli Comuni dell’Ambito di Seriate e finalizzati al sostegno delle famiglie che hanno inserito i propri figli in nidi, micronidi e nidi famiglia del territorio.

Destinatari e requisiti

Sono destinatari del voucher prima infanzia i nuclei familiari in possesso di tutti i seguenti requisiti:

  1. Residenza del genitore richiedente, o dell’esercente la responsabilità genitoriale, e del minore in uno dei Comuni afferenti all’Ambito territoriale di Seriate, che comprende i comuni di: Seriate, Albano S. Alessandro, Bagnatica, Brusaporto, Cavernago, Costa di Mezzate, Grassobbio, Montello, Pedrengo, Scanzorosciate, Torre de’ Roveri.
    Il minore deve essere convivente con il genitore o con l’esercente la responsabilità genitoriale che presenta la domanda; 

  2. Presenza all’atto della presentazione della domanda di figli o minori in affido con età inferiore a 36 mesi che frequenteranno nell’anno educativo 2023/2024 unità d’offerta sociali per la prima infanzia (nidi, micronidi e nidi famiglia) accreditate dall’Ambito territoriale di Seriate;

  3. Valore ISEE uguale o inferiore a 28.000,00€.
    L’ISEE di riferimento è l’ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni;

Per i cittadini di Paesi Terzi è necessaria la titolarità di permesso di soggiorno, della durata pari o superiore a un anno, in corso di validità.

Ultimo aggiornamento

22/06/2023, 20:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri