Indicazioni per i cittadini che rientrano da Spagna, Croazia, Grecia e Malta

Dettagli della notizia

Sono di seguito riportate le indicazioni pervenuteci da ATS in merito alla procedura di rientro dai paesi di Croazia, Grecia, Malta o Spagna, a seguito dell'ordinanza del Ministro della Salute del 12 agosto 2020.

Data:

19 agosto 2020

Tempo di lettura:

Immagine che raffigura Indicazioni per i cittadini che rientrano da Spagna, Croazia, Grecia e Malta
Indicazioni per i cittadini che rientrano da Spagna, Croazia, Grecia e Malta

L’obbligo di comunicazione all’ingresso in Italia all’Agenzia di Tutela della Salute e l’effettuazione del tampone rinofaringeo sono gli elementi in evidenza dell’ordinanza del Ministro della Salute del 12 agosto 2020 per le persone che intendono fare ingresso nel territorio nazionale dal 13 agosto e che abbiano soggiornato o transitato in Croazia, Grecia, Malta o Spagna.  

Nessun isolamento fiduciario per chi rientra, essenziale però l’adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020 con particolare riguardo all’uso delle mascherine anche all’aperto e con i conviventi, al distanziamento e alla limitazione degli spostamenti e dei contatti. 

Per coloro che risiedono o soggiorneranno nella Provincia di Bergamo la comunicazione di rientro in Italia andrà trasmessa al Dipartimento di Prevenzione dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo tramite la compilazione dell’apposito modulo, scaricabile dal portale (www.ats-bg.it - sezione coronavirus)  oppure di seguito in allegato.
Il modulo dovrà essere inviato alla mail direzione.dips@ats-bg.it. 

ATS di Bergamo ha anche messo a disposizione dei cittadini dei numeri telefonici dedicati ai quali rivolgersi per informazioni:

Settore Prevenzione di Bergamo:  035.2270535 

Settore Prevenzione Bergamo Est:  035.385414 

Settore Prevenzione Bergamo Ovest: 035.385925 

Direzione Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria:  035.2270493

Per il comune di Costa di Mezzate, fare riferimento al Settore Prevenzione Bergamo Est.

I tamponi verranno effettuati nelle Aziende Socio Sanitarie Territoriali in base al proprio comune di residenza, seguendo le procedure della stesse per l’accesso. I cittadini che dovranno sottoporsi al tampone sono invitati a rivolgersi alla propria ASST di riferimento verificando sia le modalità di accesso che il proprio settore di appartenenza. 
Per i cittadini di Costa di Mezzate, il riferimento è l'ASST di Seriate.

  • ASST Bergamo Est (Seriate) – per informazioni sulle modalità di prenotazione tampone accedere a www.asst-bergamoest.it “Attuazione ordinanza del Ministero della Salute del 12/08/2020”

Presentarsi con copia della comunicazione già trasmessa ad ATS di ingresso in Italia-Provincia di Bergamo

E’ aperta anche  la possibilità di ricorrere a laboratori privati per effettuare il tampone, in tal caso la prestazione sarà  a pagamento e non rimborsabile. 

Servizi
Ultimo aggiornamento

20/08/2020, 20:00

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri